Psicologia & Psicoterapia

Chi si rivolge per la prima volta ad un/a psicologo/a  con fatica riesce ad anticiparsi quale potrà essere il percorso nel dettaglio. La scelta di rivolgersi ad un professionista è mossa da un disagio a volte più, a volte meno definito, proprio per questa frequente nebulosità è necessario rivolgersi ad un professionista fidato che possa indicare il percorso nel modo più chiaro e pragmatico possibile.

In Psicoterapia l’obiettivo generale è favorire il processo di cambiamento verso una prospettiva il più funzionale possibile alla persona che chiede aiuto.
Il mio metodo Terapeutico è Cognitivo-Interazionista, un approccio basato sulla molteplicità e la pluralità, sia nei termini epistemologici che metodologici.  Varie sono le possibilità di lettura della realtà a seconda del contesto culturale di riferimento e del sistema di significato che si utilizza per leggerla e costruirla. Vari sono i metodi utilizzabili dal professionista per aiutare il cliente ad adottare una visione diversa da quella che gli genera disagio. Il metodo interazionista si avvale di tecniche e strumenti derivanti da vari approcci: dialogico, narrativo, strategico, fenomenologico, interculturale.

L’obiettivo ultimo è quello di perseguire il cambiamento su  molteplici livelli: cognitivo, comportamentale, relazionale, nel sistema dei significati e degli schemi.
Lo psicoterapeuta interviene, generando nuove possibilità di visione e di azione per perseguire il cambiamento.  Il metodo utilizzato è focalizzato sulla risoluzione del problema in tempi brevi.
Quali percorsi? Non tutti i casi necessitano di un intervento psicoterapeutico, a volte sono sufficienti infatti pochi incontri per cambiare prospettiva rispetto ad un problema, altre volte invece un primo colloquio accurato può rivelare la necessità di intraprendere un percorso più esteso.
Gli obiettivi del percorso vengono pianificati e condivisi insieme al terapeuta, in modo tale che il cliente sia sempre parte attiva all’interno del trattamento.
Oltre la Psicoterapia: Counselling e Sostegno Psicologico.
Le consulenze ed il sostegno psicologico si caratterizzano per la brevità degli interventi e per il carattere non terapeutico degli stessi. Le consulenze psicologiche possono essere richieste da persone singole, coppie o gruppi che condividono la medesima situazione. Solitamente i percorsi di sostegno sono richiesti per una fase di cambiamento di vita, in momenti di disagio o in cui è complicato prendere una decisione. La durata e la frequenza degli incontri può variare in base agli obiettivi del percorso.
Non si esclude che un incontro di consulenza o un breve percorso di sostegno possa essere l’inizio di un percorso terapeutico, in tal caso il professionista ed il cliente definiranno insieme gli obiettivi ed il progetto di psicoterapia.

AMBITI DI INTERVENTO
Ansia
Attacchi di Panico
Disturbi “Psico-Somatici”
Depressione
Disturbi nella gestione delle emozioni
Problemi di Coppia
Problemi nelle relazioni familiari
Problemi nelle relazioni in ambito lavorativo
Problemi relativi all’immagine di sé
Problemi nel rapporto con il cibo
Disagio nell’affrontare il cambiamento
Difficoltà scolastiche
Difficoltà nell’accettazione di una diagnosi medica
Problemi correlati alla gestione della malattia oncologica e neurologica
Sostegno ai care giver di malati oncologici e neurologici
Promozione del benessere

Psicologia Mente-Corpo

Lo stile di vita stressante che oramai è socialmente e culturalmente condiviso, difficilmente si coniuga con un corretto equilibrio mente-corpo. Se si pensa all’ individuo come un insieme organico in continua sincronia con se stesso e con l’ambiente di cui è parte, si può comprendere quanto gli stili di vita adottati, le abitudini comportamentali, le abitudini alimentari, il modo di pensarsi e di pensare il mondo non solo influenzino, ma generino l’equilibrio mente-corpo, quindi lo stato di salute/malattia. Anziché scegliere se continuare con la vita frenetica o abbandonarsi ad una vita monastica, è invece più utile scegliere di coltivare un atteggiamento mentale e comportamentale più sano.
Fra le pratiche più indicate per ristabilire l’equilibrio mente-corpo-energia ricordiamo le tecniche di yoga, le tecniche di respirazione, la meditazione (meditazione Tibetana, Risposta di Rilassamento di Benson)


Psicologia & Meditazione

La meditazione è una pratica di presenza mentale e pertanto di esercizio psichico, di cui l’umanità si occupa da millenni. Negli ultimi decenni, grazie al fortunato incontro fra la cultura Orientale e quella Occidentale, la Meditazione è stata studiata non solo da chi si occupa di spiritualità, ma anche da scienziati laici interessati ad osservare i mutamenti del funzionamento cerebrale durante gli stadi meditativi.
Ciò che si è osservato è stato eclatante, i mutamenti che avvengono durante gli stadi meditativi riguardano l’elettricità neuronale, il funzionamento delle varie aree cerebrali, il funzionamento del sistema endocrino, immunitario e metabolico. Alla luce di tali studi sono state messe a punto tecniche e protocolli basati sulla Meditazione e che vengono utilizzati in ambito medico e psicologico.
Gli ambiti di intervento in cui propongo la meditazione individuale o di gruppo sono i seguenti:

-Disturbi d’ansia

-Disturbi dell’umore

-Disturbi che vedono un coinvolgimento mente-corpo (dermatiti,colon irritabile,…)

-Alterazione dell’umore e della tensione correlate ad una patologia medica (oncologia, cardiologia, neurologia)

Benessere Organizzativo

In azienda e nei gruppi di lavoro si trascura spesso l’importanza di porre l’attenzione oltrechè sul profitto e sulla produttività, anche sul contesto lavorativo e sulle relazioni che intercorrono fra colleghi e dirigenti.  E’ risaputo che un florido ambiente di lavoro in cui i collaboratori si sentano parte del sistema ed in cui possano esprimersi come uomini e donne oltrechè ingranaggi di una macchina di produzione, può favorire in ultima analisi anche l’efficienza aziendale.
A tal fine organizzo progetti di benessere basati sulle pratiche mente-corpo e sulla psicoterapia di gruppo. Se sei un dirigente e vuoi maggiori informazioni contattami per costruire un percorso ad hoc per la tua azienda.

Contattaci

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
flunkibanner